Saturday, Apr 19th

Ultima modifica:02:19:39 PM GMT

Cronaca T..A..R..E..S.. anno 2013



T..A..R..E..S.. anno 2013

E-mail Stampa PDF

Scadenza 2^ rata - 30//09//2013

 

Nel mese di Giugno 2013 sono stati recapitati a tutti gli utenti i bollettini di pagamento delle prime due rate relative al nuovo Tributo Comunale denominato TARES (Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi).

 

La TARES é stata istituita con il D.L. 201/2011 convertito nella legge 214/2011 e per maggior trasparenza riportiamo un passaggio della normativa : “A decorrere dal 1° gennaio 2013 è stato istituito in tutti i comuni del territorio nazionale il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi, a copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento…”.

 

Presupposto per l’applicazione del tributo è il possesso , l’occupazione o la detenzione, a qualsiasi titolo e anche di fatto, di locali o di aree scoperte a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani e assimilati.

 

Quindi la TARES non è una nuova tassa: essa sostituisce la vecchia TARSU

 

Quando e come si paga la TARES

 

Il consiglio comunale di Gravina in Puglia nel rispetto della normativa nazionale ha stabilito il pagamento in tre distinte scadenze:

  • 1^ RATA 30/06/2013 pari al 40% della TARSU dovuta nel 2012;
  • 2^ RATA 30/09/2013 pari al 40% della TARSU dovuta nel 2012;
  • La 3^ RATA con scadenza 31/12/2013 sarà a conguaglio.

 

Anche per il versamento della seconda rata che è in scadenza si potranno utilizzare i bollettini allegati agli avvisi di pagamento trasmessi ad ogni utente nel mese di Giugno 2013.

 

Chi per qualsiasi motivo non ha ricevuto o ha smarrito i bollettini di pagamento può recarsi presso l’ufficio Tributi del Comune per la ristampa.

 

Inoltre è possibile effettuare il versamento anche on line:

CODICE IBAN : IT95 MO76 0104 0000 0003 1864 705

o a mezzo F24 (agenzia delle entrate risoluzione n 37 del 27 maggio2013) codici tributo versamenti:

Tares (Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi) ……. CODICE TRIBUTO F.24 3944

 

Entro i termini di definizione del saldo TARES, saranno approvate le nuove tariffe ed il regolamento che consentiranno i conteggi per effettuare i conguagli. Pertanto per i versamenti a saldo sarà inviato un ulteriore avviso di pagamento riportante i conteggi finali al quale sarà allegato nuovo bollettino di c/c postale cosi come definito dalla normativa.

 

 

Gravina, 12 settembre 2013

 

 

L’ASSESSORE AL BILANCIO e TRIBUTI LOCALI        IL SINDACO

                          Nicola Lagreca                               Alesio Valente

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: